Contenuto principale

Ultime Notizie

anniversario intitolazione

giornata alimentazione 2020

scuola-infanzia

scuola-primaria

scuola-media

Giornata contro la violenza di genere

25 Novembre 2020

locandina definitivaIn occasione della “Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza contro le Donne”, nel plesso C.le Giallombardo del nostro Istituto Comprensivo, si è realizzata un'attività didattico-educativa di riflessione e di sensibilizzazione relativa alla Giornata contro la violenza di genere, rivolta agli alunni delle classi III della Scuola Secondaria di I Grado.

 

All’evento, oltre al Dirigente Scolastico, dott. Mario Veca e all’Assessore della Pubblica Istruzione del Comune di Ficarazzi, Maria Curvato, hanno partecipato, in modalità telematica, il Tenente del Comando Provinciale dell’Arma dei Carabinieri di Palermo, Giada Conti, la Caporedattrice del Tgs, Marina Turco, il Palombaro Comune di I classe  del COMSUBIN, Chiara Giamundo, il Vicepresidente Nazionale del CIDI, Valentina Chinnici e il Presidente dell'A.Ge. Sicilia, dott. Sebastiano Maggio. 

L'obiettivo della giornata era quello di sensibilizzare gli studenti e, in generale le nuove generazioni, alla prevenzione di tutte le forme di violenza e di maltrattamento nei confronti delle donne. I vari interventi hanno  sottolineato l’importanza della denuncia di ogni fenomeno di oltraggio, al fine di prevenire tutti i tipi di discriminazione di genere. 

Le  testimonianze delle donne invitate sono state, per i nostri ragazzi, un esempio di forza, tenacia e determinazione; la conferma che è possibile raggiungere gli obiettivi che ognuno di noi si prefissa per realizzare i propri sogni. L'esperienza di Chiara Giamundo lo dimostra: prima donna nella storia della Marina Militare Italiana a diventare palombaro e ad interrompere la tradizione che dura da 171 anni. L'attività  ha costituito un intenso momento di formazione e di riflessione, non solo sulla celebrazione di questa importante Giornata ma anche sulla promozione di un'educazione alla non violenza. 

Oggi, gli studenti hanno bisogno di essere informati, di essere stimolati e di essere orientati per diventare dei futuri cittadini attivi, consapevoli e responsabili.