Contenuto principale

logo-impresaIl progetto “L’Impresa a scuola” è un percorso formativo basato sul “gioco di ruolo” in cui gli studenti assumono le vesti dell’imprenditore progettando un’impresa partendo da una business idea.

Tale progetto, presentato e accolto positivamente dalla Fondazione Idis-Città della Scienza, è stato inserito nel programma della manifestazione che si è tenuta presso la Città della Scienza di Napoli nei giorni 9, 10 e 11 ottobre 2014 nell’ambito della XII edizione di Smart Education & Technology Days – 3 Giorni per la Scuola, evento organizzato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, interamente dedicato alla scuola, ai suoi saperi ed alle sue sfide.foto

La motivazione principe del progetto consta nella volontà di promuovere lo spirito imprenditoriale che concerne la capacità di una persona di tradurre le idee in azione, sviluppando attitudini mentali rivolte alla soluzione dei problemi. Le otto competenze-chiave per l’apprendimento permanente (LLP), definite  dal Parlamento Europeo e dal Consiglio dell’Unione con la Raccomandazione del 18 dicembre 2006, vengono assunte come “orizzonte di riferimento verso cui tendere” e da sviluppare progressivamente nel corso della vita. “... Sono quelle di cui tutti hanno bisogno per la realizzazione e lo sviluppo personali, la cittadinanza attiva, l’inclusione sociale e l’occupazione”.foto

Nel quadro delle politiche e delle iniziative comunitarie tese a favorire l'educazione all’imprenditorialità in Europa, il nostro paese necessita di un impegno più forte, che deve cominciare dalla scuola.

Da qui la volontà della nostra Istituzione scolastica di promuovere lo sviluppo di tale competenza all’interno del curriculo. Così da dare una risposta alle esigenze concrete del contesto culturale, sociale ed economico della realtà locale tenendo anche nella opportuna considerazione il contesto nazionale ed internazionale.