amministrazione trasparente

logo-albo-online

Autoanalisi Istituto

Frasi, Aforismi, Pensieri e Parole

197799 591801644177188 260376435 n

Beato chi può con ala vigorosa slanciarsi verso i campi sereni e luminosi;

colui i cui pensieri, come allodole, prendono liberamente il volo nei cieli del mattino

− chi si libra sulla vita e comprende facilmente
il linguaggio dei fiori e delle cose silenziose.

Baudelaire

 

 

Area Docenti

«  agosto 2014  »
lumamegivesado
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

frutta

Video

 

cd

 

 

copertinacd

Il Progetto 

Regolamento Alunni Stampa E-mail

aula

Parte I

All’ingresso e all’uscita dalla scuola

Art. 1 - L’ingresso all’interno della scuola avverrà alle ore 8.00 per il Plesso Tesauro e alle ore 8.15 per il Plesso di Via Dell’Aria.
Art. 2 - Gli alunni dovranno puntuali, rispettando l’orario d’ingresso per non disturbare il regolare svolgimento delle lezioni.
Art. 3 - Una volta entrati gli alunni si riuniranno nel posto assegnato alla classe.
Art. 4 - Gli alunni formeranno una fila ordinata disponendosi a coppie.
Art. 5 - Gli alunni durante il percorso dovranno assolutamente mantenere l’ordine e il silenzio.
Art. 6 - All’ora stabilita per l’uscita gli alunni dovranno trovarsi con l’insegnante nella postazione assegnata alla classe.
Art. 7 - Al suono della sirena gli alunni, su invito dell’insegnante, usciranno in maniera ordinata e raggiungeranno i propri genitori o le persone delegate al loro prelievo.

Parte II 

Comportamenti in classe

Art. 8 – Gli alunni devono indossare giornalmente il grembiule.
Art. 9 - Gli alunni devono usare un linguaggio corretto e rispettoso nei confronti dei pari e degli adulti.
Art. 10 – Gli alunni devono rispettare le loro cose e quelle altrui.
Art. 11 – Gli alunni dovranno evitare giochi e atteggiamenti pericolosi per se stessi e per gli altri.
Art. 12 – Gli alunni dovranno evitare comportamenti offensivi nei confronti degli altri.
Art. 13 – In classe è vietato alzarsi senza il permesso dell’insegnante.
Art. 14 – In classe è vietato urlare.
Art. 15 – In classe è vietato parlare senza aver chiesto prima il permesso.

Parte III

Atteggiamenti nei confronti delle attività scolastiche

Art. 16 – Gli alunni devono frequentare la scuola con impegno e regolarità.
Art. 17 – Gli alunni devono impegnarsi a studiare tutte le discipline scolastiche eseguendo costantemente i compiti assegnati.
Art. 18 – Gli alunni devono essere collaborativi nei confronti dei compagni in difficoltà.

Parte IV

La pausa ricreativa

Art. 19 - La durata della pausa ricreativa sarà di 15 minuti.
Art. 20 - Durante la pausa ricreativa è consentito agli alunni: mangiare la merenda, bere acqua o un succo di frutta, andare in bagno e chiacchierare con i compagni.
Art. 21 – E' consentito portare a scuola solo contenitori di plastica.
Art. 22 – E' proibito rimanere in bagno per un tempo superiore a quello necessario ad espletare i propri bisogni.
Art. 23 – Al termine della pausa ricreativa gli alunni dovranno riordinare l’assetto scolastico e prepararsi per la lezione.

Parte V

Uso della biblioteca scolastica

Art. 24 – Gli spostamenti per la biblioteca scolastica sono regolati dagli articoli 4 e 6 della Parte I.

Art. 25 – Gli alunni in biblioteca dovranno stare in silenzio per non disturbare gli operatori o gli altri compagni impegnati nello studio.
Art. 26 – Gli alunni potranno sfogliare i libri a loro disposizione seguendo le indicazioni fornite dall'operatore o dall’insegnante.
Art. 27 – Alla fine dei lavori gli alunni dovranno lasciare il locale nelle condizioni in cui era prima del loro ingresso.

Parte VI

Uso della palestra

Art. 28 – Gli spostamenti per la palestra sono regolati dagli articoli 4 e 6 della Parte I.
Art. 29 – Gli alunni dovranno sistemarsi secondo le indicazioni fornite dall’insegnante.
Art. 30 – Durante i giochi e le attività, gli alunni dovranno seguire scrupolosamente le istruzioni dell’insegnante e non potranno prendere iniziative personali.
Art. 31 – Durante i giochi di squadra, gli alunni dovranno concentrarsi sulle regole dei giochi e non assumere atteggiamenti denigranti o derisori nei confronti dei compagni che dimostrano poca attitudine all’educazione motoria.

PARTE VII

In caso di emergenza

Art. 32 – In caso di terremoto gli alunni dovranno allontanarsi da armadi e finestre e ripararsi sotto il banco o la cattedra.
Art. 33 – Negli spazi aperti della scuola gli alunni non dovranno sostare sotto le finestre o sotto i pali della luce e raggiungere la zona di raccolta stabilita nel piano di evacuazione.
Art. 34 – In caso di incendio gli alunni dovranno mantenere la calma e muoversi con cautela, seguendo le indicazioni degli insegnanti.
Art. 35 – Se gli spazi scolastici dovessero essere invasi dal fumo, occorre mettersi in ginocchio e muoversi strisciando al suolo.
Art. 36 – In caso di fuga di gas bisogna non accendere assolutamente l’interruttore della luce, ma mantenere la calma e seguire le indicazioni dell’insegnante.
Art. 37 – Per evitare incidenti a scuola occorre fare attenzione alle scale, alle porte, agli spigoli delle finestre e dei banchi e, quando suona la sirena per l’uscita, non correre e non spingere i compagni.

Scarica il Regolamento 

 

Archivio

pon logo slogan tt

Siti Istituzionali

miur-logo 

--------------------------------

logo usr sicilia

---------------------------------

logo invalsi

----------------------------------

noi-pa

 

 

trinity

cerisdi-utveggiomodificato

Siti Web della Scuola

------------------------------------

 

foto-indicazioni-curricolo

IVG4

 

Attività Biblioteca
 

Chi è online

 238 visitatori online